We love New York!

Sono bastate un paio d’ore, qualche sguardo all’insù, un breve giro in auto… e la Grande Mela ci ha conquistati! Che grande città, in tutti i sensi…



Alle 6 di mattina eravamo già in piedi, il jet leg si è fatto sentire pesantemente nonostante la stanchezza della sera prima. Arrivati a Manhattan verso le 10, siamo corsi in cerca di un posto dove fare una tradizionale colazione a base di bacon e uova. Un’ora dopo abbiamo ritirato l’auto che ci accompagnerà per l’intera durata del viaggio: una Toyota 4 Runner, con cambio automatico, niente male! Spesa extra di 600 dollari rispetto al preventivo iniziale per età inferiore ai 25 anni di uno dei guidatori (Andrea). D’altronde non posso guidare solo io… visti i 10.000 e passa km che ci attendono! Saremo quindi in 2, come previsto, ad alternarci alla guida sulle mitiche highways americane. E a proposito di strade, il traffico di NY e dintorni è a dir poco impressionante: camion enormi monopolizzano le corsie, pedoni spregiudicati passano col verde, l’arancione e il rosso, ambulanze con le sirene accese sfrecciano ovunque ogni 5 minuti e i pochi ciclisti impavidi inventano traiettorie impossibili. Nonostante questo, la sensazione che abbiamo avuto è che questa città vive in un “disordine ordinato”, un “caos armonico”, difficile da spiegare con parole diverse. Tutto ha un senso, tutto e tutti sono al posto giusto al momento giusto, incredibilmente. 

 

Diretti verso il Madison Square Garden, siamo casualmente passati davanti al Moma (il famoso museo delle arti moderne) e non abbiamo esitato a parcheggiare l’auto ed entrare (20 dollari a testa per la visita completa). I 5 piani del museo raccolgono opere che vanno dal design (le più interessanti) alla scultura, dalla fotografia alla pittura (le più noiose, Van Gogh escluso). L’atmosfera che si respira è molto vivace, l’organizzazione perfetta. Un paio di scatti curiosi…

  

Dopo 2 ore di “immersione culturale” abbiamo proseguito verso il palazzo dello sport più famoso della città, se non del mondo, dove tra poche ore si sfideranno i NY Rangers e i Tampa Bay Lightning, in una partita di della regolar season di NHL (la lega professionisti hockey ghiaccio): al Madison Square Garden, domani sera, ci saremo anche noi… 3 preziosissimi biglietti sono nelle nostre mani (45 dollari a biglietto e trovarli non è per niente facile). Vi racconteremo il tutto domani.

Proseguendo il nostro tour disorganizzato, abbiamo incrociato la sede del New York Times e la foto con Dolce Vita era il minimo che potessimo fare…

Matteo, Dolce Vita e la sede del New York Times

Matteo, Dolce Vita e la sede del New York Times

Dopo una breve visita all’Empire State Building, la giornata si è conclusa a Ground Zero, il luogo sul quale sorgevano le Torri Gemelle prima dell’11 settembre 2001: attualmente l’intera zona è transennata e ci sono grandi lavori in corso per la costruzione di una nuova torre. A parte questo e a parte tutte le varie teorie e versioni su quel fatidico giorno, siamo comunque rimasti delusi da quanto visto: oltre ad una misera parete dedicata ai vigili del fuoco e agli agenti caduti, non abbiamo trovato traccia di memorie e ricordi del tragico evento che, in un modo o nell’altro, ha segnato l’America e non solo. Ci hanno sempre raccontato che gli americani sentivano ancora molto quel giorno a livello emotivo, ma l’aria che si respirava lì oggi, era di totale indifferenza. O forse, la nostra chiave di lettura è sbagliata, e la loro è semplicemente voglia di ricominciare e di andare avanti.

Ground Zero

Ground Zero

Per vedere New York ci servirebbe 1 mese, ma abbiamo a disposizione ancora solo 1 giorno quindi domani ci daremo dentro! Per ora è tutto, grazie ancora a chi ci sta seguendo, supportando e sta condividendo con noi questa avventura. Non immaginate quanto ci fa piacere leggere i vostri commenti!
Vi ricordiamo l’appuntamento su Radio Club 103, ogni giorno dal lunedì al venerdì, intorno alle 11.00, con le nostri voci in onda.

La frase: “We will never forget”
La canzone: “Last night di P. Diddy”

Ric and NYPD

Ric and NYPD

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

18 Risposte to “We love New York!”

  1. superanima Says:

    Ecco il primo commento da chi,ansioso di leggervi, si mette la sveglia.
    Noto che non fa freddo,noi con le cime innevate.
    Peccato che la foto di “Dolce Vita” sia un pò sovraesposta,ma un’occasione del genere andava sfruttata.
    Obama o Mc Cain?
    Qual’è l’aria che si respira nei confronto tra questi due?
    Le vs impressioni.
    A dopo

  2. stefano Says:

    Ricordatevi di fare la colazione da Starbucks e di uscire per la strada con il bicchiere di caffè in mano come i veri newyorkesi da film
    ciao!

  3. IlVecchioGoblino Says:

    aaaaaaaaaaaaaah!
    hai inviato una copia di DV International alla redazione del NY Times? e mi raccomando… semina tracce adesive di Dolce Vita un pò ovunque… e vedi se c’è un posto dove fare la nostra sede niùorkese… 🙂

    e…si… il fotografo dovrà migliorare una minima 😛

    Superanima, NY sta alla stessa latitudine di Napoli, anche se è aperta sull’oceano… penso inizi a far freddo nel giro di un mesetto.

    Ecko, passate da Tiffany, a far colazione… hihi… e non dimenticate di passare a vedere il NY Yankee Stadium, visto che a breve lo butteranno giù…

    have a nice trip, ALWAYS!!!

    p.s. Rick… non fare troppo il fighetù… dai…

  4. Radio Club 103 Says:

    Sms alla diretta (oggi si sono svegliati male 🙂
    Botta e risposta fra ascoltatori :

    Ma a chi pensate che interessi il racconto di questi 3? Non sono i primi che vanno in america! Grazie (senza nome)

    X ki ha scritto appr to dei 3 in america………..guarda ke se non sbaglio esiste fino a prova cnntraria l opp ta di camb stazione se 1 prog nòn ti va!
    Mary

    Per il tipo disinteressato : a me interessa perchè ci devo andare il prossimo anno – Ciao Barby continuate così siete i più forti – Marco – mi metti il nuovo Metallica ?

    Ciao a tutti
    Barbara

  5. tony-s Says:

    ciao ragazzi…grandissimi, vogliamo le foto di tinto in giro pe la mela..bless

  6. Erika Says:

    Sciao belli….
    non vedo l’ora che arrivi domani per leggere le vostre avventure!! 🙂
    M I I I T T I C I !!

    Sir:
    Mia mamma ti manda un bacio… era pefino emozionata dopo averti visto sul giornale 😉

    Rik:
    Cescobeto, sei troppo figo!!
    Le foto più stilose sono le tue!!!
    Appena torni ci tiriamo una mina che se sopravviviamo rimaniamo deficenti 😀

    Tinto:
    …ti mando un bacio 🙂

    Alla prossima….
    vi abbraccio.

  7. nerolucido Says:

    Ma guarda ric ke duro che è davanti alla macchina degli sbirri…!!!!. peccato che mi hanno detto che fa il babbo e alle 10 se ne va a dormire…. eh… non hai più il fisico…

  8. jeep Says:

    rik+nypd=sbregato dal ridere……. un saluto a tutti voi io sono in partenza per l’india e devo dire che siamo proprio in tutto il mondo noialtri…. fate i bravi jeep e diana

  9. numero5 Says:

    Ciao Matteo, ci sono anch’io! Intanto un saluto a te e ai tuoi compagni di viaggio. Vi seguirò!!!

  10. IlVecchioGoblino Says:

    non solo il Rick non ha il fisico… ma gli uomini non penso lo trovino così fico… :-P… a meno di chiamarsi “SamantHa”… 😛

  11. matteogracis Says:

    Ciao a tutti! Grazie per i commenti e i saluti. Su Radio Club 103 c’è qualcuno che non apprezza il nostro racconto ma è normale, non possiamo piacere a tutti. Se però pensate che il nostro viaggio valga la pena di essere raccontato FATEVI SENTIRE IN RADIO… potete mandare un sms al 340.4353164 oppure inviare un’email a club103@club103.com
    Ogni mattina verso le 11 dal lunedì al venerdì siamo in onda… ma solo se la cosa interessa a qualcuno 😉 Big up!

  12. mommy-to-be Says:

    Ciao belli!
    Vedo che la chiavetta funziona visto che ci tieni informati sul viaggio!! Beh un salutone dall’Alabama…
    Ali Maya e Lee

  13. Paolo_Omnia Says:

    E bravo sir, mi stai facendo un’invidia pazzesca!!!!! Seguirò con molta attenzione questa tua avventura.
    Saluti anche a Rik e Andrea. Good luck!

  14. Paolino Says:

    PRIMA TAPPA: new york!

    Vi invidio sempre di piu…
    ahahah

    ciao ragazzi divertitevi anche per meee…

  15. ale Says:

    leggo adesso come vi è andata la giornata,a me oggi pesantissima,ma vedere l’altra parte del mondo con gli occhi di uno coi capelli in quelle condizioni può solo essere divertente. sir taglia quei capelli!!!!

  16. faina 2 e faina 4 Says:

    bravo sir,bravo!!!come al solito ti fai prendere dal viaggio ed il primo giorno spendi e spandi..UN CASINO!!!musei,partite di hockey,ecc..voglio proprio vedere se trovi qualcuno tra quei due che ti accende il fuoco,ti cucina la grigliata,ti scassa le palle fin tardi..
    E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…
    E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…E DAJE!E DAJJE!E DAJJEEE…

    a SUPERANIMA:cosa vuoi che capiscano quei tre di politica americana,ne hanno gia piene le scatole di rendersi conto di essere al mondo!!!

    a JOLLO:gia’ sconvolto così il primo giorno?ripigliati!!!
    a RIC:com’è il gusto delle americane?:) Attento a non farti vedere dagli sbirri con quella faccia,a noi stai simpatico..LORO TI SPARANO!!!
    a TINTO:f2 richiede assolutamente che scassi i maroni a Sir per tutto il viaggio come sai solo fare tu,ti ho visto in azione in croazia e devo dire che hai un talento naturale,DAJE!!!

  17. superanima Says:

    messaggio per Sir:

    Se non hai capito chi è il numero 5 ti aiuto:

    Lui potrebbe dire: Io Scavo Bene.

    Capito?

    “Sailing to Philadelphia” Mark Knopler/James Taylor
    Domani il testo……

  18. Eloisa big-mama Says:

    Siete fortissimi…….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: