Mance

Buone norme di comportamento, riguardano anche il capitolo delle mance, che negli States non sono obbligatorie (ma poco ci manca)….sono una questione di consuetudine, di rispetto per chi lavora e fa fatica e che a mio giudizio va rispettata

Capitolo dolente, che l’italiano medio stenta a comprendere e soprattutto a mettere in pratica nella vita quotidiana… da turista negli States.

Non a caso quando un cameriere non riceve la sua mancia, oltre ad esser arrabbiato con voi…spesso si fa sfuggire l’espressione “ecco..i soliti italiani!!!” .
Cerchiamo di non farci sempre etichettare per i soli imbecilli, già ci sono i nostri politici che ci fanno passare per stupidi, facciamo capire quello che relamente siamo.

Per evitare questa solita etichettatura di scortesi e di maleducati è meglio comportarsi come le regole del posto impongono: negli Usa la mancia è un obbligo è un fatto di costume societario, per cui volenti o nolenti, dobbiamo rispettare queste decisioni, d’altronde siamo ospiti e come tali dobbiamo ben comportarci.

Ma perché la mancia?? Il motivo della mancia (tips) all’hotel, al cameriere e persino al tassista, è da rintracciare nella paga mensile di queste persone…che è ovviamente misera e ridotta al minimo. 
La mancia costituisce di per sè lo stipendio di un cameriere piuttosto che di una donna delle pulizie; quindi questi soldi non entrano nelle tasche del ristoratore, ma vanno direttamente a chi più ne ha bisogno e che con serietà svolge il suo lavoro…

Quindi mano al portafogli…ecco un piccolo vademecum di comportamento:

– nei ristoranti in media il 15% del conto, si sale a circa il 20% nei ristoranti di lusso. Un consiglio è meglio lasciare la mancia in contanti anche se si paga con carta di credito, sarete sicuri che i vostri soldi vadano ai camerieri.

– Negli hotel, 1 $ al facchino per ogni valigia che vi porta in camera (meglio dargliela quando partite..), sempre 1$ se siete in alberghi di lusso, al facchino che vi apre la porta del taxi o dell’hotel o che vi chiama il taxi. 2$ al giorno al personale di servzio a testimoniare la pulizia delle camere. Su questa voce avrei qualcosa in contrario, personalmente darei di meno, soprattutto se il vostro soggiorno è lungo…diciamo 5-6 $ a settimana può andar bene.

– Al tassista, in genere anche qui il 15% della somma espressa dal tassametro…qualcosina in più se si prende il taxi di sera/notte

Un piccolo accenno ai ristoranti, la mancia è obbligatoria solo dove c’è un servizio al tavolo, quindi niente ai fast food e buffet!!

Riguardo al pagamento con carta di credito, vi spiego meglio la prassi…

Arriva il conto, date la carta di credito, la cameriera torna indietro con uno scontrino, che oltre al totale del conto prevede la voce Tips (mancia) appositamente vuota; a penna scriverete la somma da dare in mancia o sbarrate il tutto se volete lasciare il tutto in contanti (è la soluzione che vi consiglio).
Non lasciate mai la casella tips in bianco!!! Perché?? Semplice, siccome l’operazione è ancora “aperta” e la chiudono soltanto una volta compilata la casella tips, rischierete (se lasciate in bianco) di vedervi addebitata una mancia da qualche inserviente furbo o scorretto !!!

Una volta poi riempita o sbarrata la casella tips, la cameriera torna al terminale chiude l’operazione e vi restituisce la carta…così potrete effettivamente controllare se tutto è stato fatto a regola!!

Ribadisco ancora una volta, l’obbligatorietà della mancia, non è solo una questione di uso e costume, sappiate che fare i furbi non è leale…ad esempio, non volete lasciare la mancia e pagate con carta di credito, qualche cameriera potrebbe “farvela pagare”…e al vostro ritorno trovare spiacevoli sorpese sul vostro conto in banca!!

Caso estremo, giungono voci, che in luoghi meno turistici, basti pensare a qualche landa sperduta del southwest americano, se non lasci la mancia al ristorante…ti tengono nel locale e ti fanno pulire la cucina….è pura realtà…

Purtroppo un viaggio negli USA costa parecchio, l’argomento mance è davvero una voce importante per il vostro budget, tenetene conto, in ogni caso, meglio dare poco che far finta di nulla.

fonte: americaontheroad.it

 

Annunci

11 Risposte to “Mance”

  1. pablo Says:

    Non ho capito che vuol dire rispettare il lavoro altrui con le mance… Se io faccio il benzinaio mi danno la mancia? Se faccio il muratore mi danno la mancia? Se faccio l’autista di autobus i passeggeri mi danno la mancia? Oltre alle stangate per mangiare (in certe città del Canada ci vogliono 75 dollari per 3 panini, 3 birre e 3 porzioni di patatine) bisogna pure dare la mancia? I ristoratori sono una categoria protetta che sottopagano i camerieri? Facciamo bene ad andare ai fastfood, per mangiare in un pub ci vogliono 100 sacchi e più 15 di mancia, andiamo bene.

    • pablo Says:

      Paghiamo le mance perché é d’uso comune ma non venitemi a dire che siamo maleducati se non lo facciamo, semplicemente in Italia é raro e prendere mazzate ogni volta che si mastica qualcosa non é da italiani.

  2. Anonimo Says:

    Mandiamogli i nostri sindacati cosi gli fanno alzare i salari ai camerieri,

  3. fgasg Says:

    Ma che strozate!!!

  4. Matteo Says:

    Si ti fanno pulire la cucina….vabbe! Stronzate davvero!!! Ma chi scrive ste boiate? Se nn dai la mancia, dove solitamente è usanza darla, sarai anche guardato un po storto e giudicato maleducato(secondo me erroneamente), ma nulla di piu!!! Non sapevo di ste ritorsioni da criminali quasi!!!! XDDDDD

  5. Iammabbella Says:

    Paese che vai abitudine che trovi, il fatto è che è perfettamente vero che chi fa il cameriere, ad esempio, riceve uno stipendio base da fame, l’unico modo che ha per andare avanti è la mancia, non lasciargliela significa farlo impoverire e morire di fame.
    Per i tassinari invece ho qualcosa da obiettare, ma per il resto delle categorie no.
    Vi invito a vedere lo spezzone tratto dal film di Quentin Tarantino “Le iene” del ristorante, quando Mr. Pink non vuole lasciare la mancia.
    Cercatelo su Youtube, vale più di mille spiegazione e vi farà scompisciare dalle risate!!!

  6. Martins! :) Says:

    ahahah carina iammabbella il video di tarantino!!! ahahah

  7. Mikki Says:

    My programmer is trying to persuade me to move to .net from PHP.
    I have always disliked the idea because of the expenses.
    But he’s tryiong none the less. I’ve been using WordPress
    on several websites for about a year and am worried about switching to another platform.
    I have heard great things about blogengine.
    net. Is there a way I can import all my wordpress content into it?
    Any kind of help would be greatly appreciated!

  8. Tom Says:

    Pretty! This has been a really wonderful article.
    Thank you for providing these details.

  9. Anonimo Says:

    Quanto siete ridicoli!!!!!! Mamma mia! Sembra che tutto ciò che viene praticato negli USA sia sublime.
    CHE IMPARINO A RETRIBUIRE I LAVORATORI COME SI DEVE CAZZO!!!!!!!!!!!!!!!!!! Vedrete che dopo non ci sarà bisogno di funestare la povera clientela, che paga già il proprio conto salato. Invece no…. È giusto così! Lavoratori tartassati e sfruttati, privi di diritti e di qualsiasi guarentigia. Ma noi no, sotto ad imitare il grande sogno americano ed a svilirci. Svegliatevii!!!!!!!!!!!!!

  10. giovanni Says:

    Ho lavorato qualche volta in USA comunque la parola tips tradotta come mancia è non corretto , io direi ” servizio ” perché si paga il lavoro del cameriere dando con la percentuale il valore della qualità del servizio , ecco xķé si deve dare… e se non si dà si arrabbia giustamente …e la prossima volta si va in cucina a prendersi il food ..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: